Veronesi 1180 x 45

Omicidio Ceste: confermati in appello i trent’anni di reclusione per il marito

Posted On 15 Feb 2017

Funerale elena ceste
Diverse ore di ritardo rispetto a quanto previsto, per la lettura del dispositivo. Segno di una camera di consiglio complessa, al termine della quale è stata confermata la condanna a trent’anni di reclusione per Michele Buoninconti per l’omicidio di Elena Ceste. Non era presente in aula l’imputato, che ha atteso notizie “sereno e tranquillo”. Queste almeno le dichiarazioni dei suoi legali, i quali hanno poi criticato le scelte dei loro colleghi che avevano difeso B. in primo grado: con il rito abbreviato, impossibile infatti – hanno sottolineato – eseguire le giuste attività difensive. Annunciato, naturalmente, il ricorso in Cassazione.

L'autore

Lascia un commento