Fabbriche aperte 2018 1180×45

Toro: ottima prestazione, ma il Liverpool vince 3 a 1

Posted On 08 Ago 2018

Nonostante il risultato, grande prestazione del Toro ad Anfield contro i vice-campioni d’Europa del Liverpool. I granata infatti, cadono per 3 a 1, ma il gioco espresso e la grinta messa in campo dai granata lasciano ben sperare per il campionato che sta per iniziare.

I primi minuti della partita sono molto equilibrati: ritmi alti, con entrambe le squadre che lottano su ogni pallone. Al 16esimo l’arbitro Oliver assegna un rigore dubbio per un contatto tra Bremer e Manè. Sul dischetto va Fabinho, che però calcia fuori. Il vantaggio del Liverpool arriva 5 minuti dopo, su un tiro di Firmino doppiamente deviato da Bremer e De Silvestri. La palla cambia quindi direzione più volte e alla fine si infila alle spalle di Sirigu. Passano 3 minuti e al 24esimo i Reds raddoppiano con un grande inserimento di Wijnaldum. Ma il Toro non molla e al 31esimo accorcia le distanze: cross teso di De Silvestri sul secondo palo per Belotti, che si avventa di testa sulla sfera e la scaraventa in rete. 2 a 1 il risultato alla fine del primo tempo. I mister Mazzarri e Klopp decidono di effettuare numerosi cambi per testare le loro formazioni. Nel Toro in particolare fanno il loro ingresso in campo anche Edera e Niang. All’87esimo arriva poi il 3 a 1 firmato da Sturridge. Nel recupero è il neoentrato Niang a sfiorare il gol del 3 a 2.

Nel complesso gli uomini di Mazzarri hanno messo in campo tanta personalità e tenuto il campo contro i Reds senza sfigurare. Al di là del risultato, lo stile di gioco e gli automatismi voluti dal mister sono sembrati ormai collaudati. Buone le prove dei nuovi arrivati come Bremer, Meitè e Izzo. Ottima la prestazione di Belotti e Sirigu, con quest’ultimo che ha effettuato più di un miracolo. Per il Toro dunque ancora qualche giorno per terminare la preparazione e sperare nell’arrivo di qualche colpo per andare a completare la rosa.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento