Conte: «Impresa straordinaria. Onore ai vinti».

Posted On 06 Mag 2012

In uno stadio di Trieste il cui terreno di gioco è pacificamente invaso da almeno cinquemila tifosi bianconeri, echeggiano le parole di un Antonio Conte che anche in questo momento mantiene il proprio equilibrio: «Un qualcosa di bello, di fantastico, di straordinario. Merito di questi ragazzi, e di questi tifosi che hanno creduto subito in onori. Onore al Milan: abbiamo affrontato un avversario straordinario. La beffa di mercoledì scorso ci avevo messo un po’ di apprensione, ma alla fine ce l’abbiamo fatta». Dal canto suo, l’AD Beppe Marotta sottolinea come si tratti di «uno scudetto storico, guadagnato con tanta fatica. Il valore aggiunto di quest’anno si è chiamato Antonio Conte; un mister al quale i ragazzi hanno risposto nella maniera migliore».

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento