Mercato auto: continua la flessione delle vendite; male anche Fiat

Posted On 01 Ott 2012

Nel mese appena concluso le immatricolazioni di nuove vetture, secondo i dati diffusi dal ministero dei Trasporti, sono crollate del 25,74% attestandosi a 109.178 unità, contro le 147.021 di un anno fa. Ad agosto il mercato aveva segnato un calo del 20,23%. Male anche il gruppo Fiat, che segna una flessione delle nuove immatricolazioni di oltre il 24%. Invece, per quanto riguarda la quota di mercato, i brand del Lingotto fanno registrare un incremento di 0,6 punti rispetto allo scorso anno con 33000 vetture immatricolate. Insomma, nei primi nove mesi dell’anno sono state vendute poco più di un milione di autovetture, il 20,46% in meno rispetto al periodo del 2011. La Panda resta la “regina” tra le italiane. Cala anche il mercato dell’usato, che registra una flessione del 17,75%.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento