Partita del Cuore, Bianchi: «Poste Italiane non mancherà»

Posted On 13 Mag 2017

E’ scattato il conto alla rovescia per l’appuntamento della Partita del Cuore, in programma il prossimo 30 maggio allo Juventus Stadium. La sfida metterà di fronte la Nazionale Cantanti e i Campioni delle Ricerca e avrà uno scopo nobile: la solidarietà, per sostenere la Fondazione Telethon e la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro. Anche Francesco Bianchi, responsabile dell’area nord-ovest di Poste Italiane, racconta ai microfoni di Zipnews l’importanza dell’evento e il seguito che sta ottenendo giorno dopo giorno: «L’attività che abbiamo messo in campo da più di un mese e mezzo sta fruttando degli ottimi risultati e stiamo contribuendo in maniera importante a questa edizione della partita del cuore. Abbiamo più di sette mila biglietti che sono stati acquistati dai nostri colleghi. Sarà una grande occasione per essere presenti ad un evento così importante».

Poste Italiane sarà presente allo Juventus Stadium ed è già pronta una splendida coreografia. Qualche aneddoto lo svela lo stesso Bianchi ai microfoni di Orlando Ferraris: «Abbiamo preparato un po’ di cose in vista del 30 maggio: faremo una splendida coreografia in curva sud, che ad un certo punto si colorerà di giallo, il colore delle poste. Altra cosa fondamentale è che avremo un annullo filatelico proprio dedicato alla Partita del Cuore. Il classico bollo con l’immagine dell’iniziativa e il ricavato delle cartoline realizzate appositamente per il 30 maggio verrà anch’esso devoluto in beneficenza».

L’INTERVISTA A FRANCESCO BIANCHI AI MICROFONI DI ZIPNEWS

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento