Cuneese: muore dopo tre giorni di coma operaio schiacciato da pressa

Posted On 06 Set 2017

Ospedale CtoNon ce l’ha fatta l’operaio di 29 anni rimasto ferito in modo grave in un incidente sul lavoro a Roccavione, nel Cuneese. Vito Nuzzo, originario della Puglia, che da anni viveva nel piccolo comune vicino a Cuneo, è morto ieri sera dopo tre giorni di coma. Il ragazzo era stato ricoverato nel reparto di rianimazione del Cto di Torino in condizioni disperate, dopo essere rimasto schiacciato, sabato scorso, da una pressa all’interno dell’ex cartiera Pirinoli, ora gestita da una cooperativa di soci lavoratori

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento