Un bel Toro sogna per 19 minuti, poi 1-1 con l’Inter

Posted On 05 Nov 2017

90’+4: risultato finale. Inter-Torino 1-1.
IL COMMENTO DI ROBERTO CODEBO’

90′: quattro minuti di recupero.

89′: esce Ljiajc, entra Berenguer.

88′: bomba di Vecino dai ventotto metri, che si stampa sul sette alla sinistra di Sirigu.

82′: esce Iago Falque, entra Niang.

79′ GOL! Azione da manuale dell’Inter. Cross di Candreva, controcross di Perisic, sponda geniale di Icardi per Eder che da due passi non sbaglia.

76′: ottima azione di rimessa del Toro, ma Belotti ignora i compagni e sbaglia la mira.

73′: esce Obi, entra Acquah.

72′: splendida uscita in tuffo di Sirigu ad anticipare gli avanti nerazzurri partiti sul filo del fuorigioco.

70′: testa di Skriniar su corner, palla di poco a lato.

68′: punizione di Ljajic, testa di Obi, palla fuori di un soffio.

66′: ammonito Obi per fallo in attacco.

62′: bello slalom in area di Icardi, che batte però alto sul disturbo del suo diretto controllore.

60′: GOL! Slalom sulla destra di Iago Falque che converge, si porta la palla sul sinistro e dai sedici metri fulmina Handanovic.

58′: bomba di Icardi, deviata da Obi, palla in angolo.

53′: testa a schiacciare di Belotti, Skriniar devia, palla in corner.

49′: testa di Vecino da due passi. Para Sirigu.

45’+1: fine del primo tempo. Risultato parziale: Inter-Torino 0-0.
IL COMMENTO DI ROBERTO CODEBO’

45′: cross di Ljajic, testa di Baselli sul secondo palo. Fuori di un soffio.

43′: bomba di Candreva e proteste degli interisti, che reclamano fallo di mano da terra di Burdisso, giudicato però involontario dal direttore di gara..

42′: ammonito Burdisso per fallo su Icardi a interrompere un pericoloso break.

38′: sul conseguente corner, testa da due passi di Skriniar e miracolo di Sirigu.

37′: ancora Icardi, che ci riprova da fuori area. Il tiro è deviato da De Silvestri quel che basta per salvare la rete. Il capitano nerazzurro appariva peraltro in fuorigioco.

36′: fulminea azione di rimessa di Perisic, che crossa da sinistra. Sirigu anticipa tutti.

29′: tambureggiante azione offensiva dei granata, orchestrata da una serie di assoli di Rincon, il quale però si porta la palla sul fondo prima di poter effettuare il cross decisivo.

25′: bomba di Gagliardini da fuori. Palla alta.

24′: splendido recupero difensivo di Burdisso sul solito, pericolosissimo Candreva.

23′: ancora un perfetto traversone di Candreva da destra per Icardi, che, ottimamente, piazzato, “telefona” a Sirigu.

18′: cross di Vecino che diviene un pericoloso tiro a rete. Palla sul primo palo con Sirigu che deve metterci una pezza.

14′: Ansaldi centra basso ai sedici metri per Baselli, che di prima intenzione indirizza a rete una pericolosa rasoiata. La palla sguscia via dalle mani di Handanovic, che però rimedia subito.

9′: azione avvolgente del Toro, conclusasi con un tiro al volo di Baselli dal limite che termina alto.

6′: ci prova Icardi dai sedici metri, contrato da Burdisso.

4′: pericolosissimo cross di Candreva, Icardi manca da due passi la deviazione vincente.

2′: prima proiezione offensiva di Belotti, colto in posizione di fuorigioco.

Dopo aver ritrovato contro il Cagliari Belotti e la vittoria, il Toro si presenta alle forche caudine di una lanciatissima Inter, in un San Siro che si preannuncia gremito.
LA PRESENTAZIONE DI ROBERTO CODEBO’

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento