Omicidio Spineto, la donna ha tentato di uccidere anche il padre

Posted On 14 Nov 2017

Cristina Mattioda, la 64enne ex professoressa di inglese che ha ucciso nel sonno soffocandolo il fratello Mauro, è stata iscritta nel registro degli indagati anche per il tentato omicidio del padre. Nella notte tra venerdì e sabato, quando si è consumato l’omicidio nella villa di Spineto, la donna avrebbe infatti tentato di uccidere il genitore, Fiore Mattioda, di 92 anni, ma avrebbe poi desistito. La procura ha affidato alla dottoressa Veglia l’ autopsia di Mauro Mattioda.

L'autore

Lascia un commento