Juve-Tottenham 2-2, ottimo inizio dei bianconeri, poi la rimonta

Posted On 13 Feb 2018

Termina soltanto con un pareggio l’andata degli ottavi di finale di Champions League. La Juve parte in quarta e rifila due reti al Tottenham ma non riesce poi a mantenere il vantaggio, con gli inglesi che crescono fino a segnare le due reti valide per il pareggio. Ottima la prova di Higuain, che segna due reti, ma un neo per lui: errore dal dischetto che non gli permette di chiudere la partita e di realizzare la tripletta. Tutto si deciderà nella sfida di ritorno

93′ Finisce il match: 2-2 il risultato finale

92′ Nella Juve fuori Douglas Costa, dentro Asamoah. Negli ospiti esce Eriksen, dentro Wanyama

90′ Due minuti di recupero

89′ Esce Lamela, al suo posto Lucas

84′ Partita più equilibrata ora, con la Juve che non subisce più gli attacchi degli inglese, ma anzi si propone in avanti

83′ Nel Tottenham fuori Allo, dentro Son

82′ Cross dal fondo di Douglas Costa, pallone deviato in calcio d’angolo

77′ La Juve ruba palla con Bentancur e riparte. Il pallone arriva a Bernardeschi che calcia. Il pallone deviato finisce nelle mani di Lloris

76′ La Juve sostituisce Mandzukic con Sturato

74′ La Juve ha accusato il pareggio. Bianconeri in difficoltà ad uscire dalla propria metacampo

72′ GOL del Tottenham! Sulla punizione destro rasoterra di Eriksen: 2-2

71′ Punizione ravvicinata per il Tottenham

69′ Aurier crossa dal fondo. Palla respinta in calcio d’angolo

65′ Cambio nella Juve. Fuori Khedira, dentro Bentancur

60′ GIALLO ad Higuain per proteste

57′ Occasione per la Juve! Bernardeschi libera il sinistro dal limite dell’area ma Lloris si fa trovare pronto e mette in angolo

52′ Occasione per la Juve in Ripartenza con Costa, che la dà a Higuain. L’argentino appoggia a Bernardeschi che tira ma il pallone viene respinto dalla difesa

47′ Cartellino giallo per Aurier

45′ Al via il secondo tempo

 

Juve dalle due facce nel primo tempo. I bianconeri iniziano alla grande, infilando due volte la difesa de Tottenham dopo pochi minuti. Da quei in poi monologo del Tottenham, che accorcia le distanze con Kane. La Juve ha però l’occasione del 3-1 proprio sul finire con il calcio di rigore. Ma Higuain sbaglia e non trova la tripletta.

 

Fine primo tempo

46′ ERRORE di Higuain! L’argentino calcia il penaltye colpisce la traversa

46′ RIGORE per la Juve! Douglas Costa atterrato in area

45′ Un minuto di recupero

45′ AMMONITO Benatia per fallo su Kane

42′ Aumenta lo sforzo offensivo del Tottenham, Juve in difficoltà

40′ Gran tiro dalla distanza di Eriksen. Buffon respinge

35′ GOL del Tottenham: Kane scavalca Buffon e segna. Risultato sul 2-1

32′ Buffon salva ancora la Juve. Kane si gira in area e tira di sinistro, il portiere bianconero respinge in angolo

30′ Ripartenza pericolosa della Juve che non trova il terzo gol. Scambio tra Higuain e Pjanic, con l’argentino che di sinistro mette di poco a lato da dentro l’area

29′ Eriksen ci prova due volte: su punizione il pallone respinto torna da lui, il secondo tiro finisce fuori

26′ Super parata di Buffon su Kane. L’attaccante del Tottenham incorna di testa da distanza ravvicinata ma il numero 1 bianconero respinge

24′ Superata la prima metà del primo tempo la Juve non soffre il Tottenham che però ci prova con manovre offensive

21′ Pallone in area di Kane sul quale nessuno può arrivare. Marchisio mette in angolo

20′ Cross di Marchisio dal fondo ma il pallone esce. Rimessa dal fondo

14′ Momento di pressione da parte del Tottenham. La Juve non riesce ad uscire

9′ Higuain batte Curtois! 2-0 per la Juve

8′ CALCIO DI RIGORE per la Juve. Bernardeschi atterrato in area Davies

5′ Mandzukic solo davanti al portiere avversario viene stoppato dal difensore. Era però fuorigioco

2′ RETE della Juve!!! Bianconeri subito in vantaggio con Higuain!

È iniziata la sfida all’Allianz Stadium

 

Manca poco alla sfida di Champions League tra Juventus e Tottenham. Alle 20.45 all’Allianz Stadium sarà una bolgia per l’andata degli ottavi di finale
Allegri opta per il 4-2-3-1: sarà Bernardeschi a supportare Higuain dal primo minuto, con a fianco Douglas Costa e Mandzukic. Sul fronte degli inglesi, Pochettino userà lo stesso modulo, con Kane a guidare il reparto offensivo.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Bernardeschi, Douglas Costa, Mandzukic; Higuain. All.Allegri

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dembélé, Dier; Eriksen, Alli, Lamela; Kane. All.Pochettino

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento