FESR1 1180×45

Torino Olimpiadi 2016: M5S si spacca e fa saltare il consiglio comunale

Posted On 12 Mar 2018

Per la prima volta dall’inizio amministrazione Appendino, in Sala Rossa è mancato il numero legale. Il Movimento 5 Stelle si spacca sulle decisione di candidare Torino alle Olimpiadi invernali 2026. Assenti, tra i banchi della maggioranza, i consiglieri Carretto, Albano, Pollicino e Ferrero. Assenze che le minoranze hanno rimarcato non rispondendo all’appello e mandando ‘sotto’ la maggioranza. L’ipotesi della candidatura olimpica di Torino, appoggiata anche da Beppe Grillo, non ha convinto i consiglieri grillini che oggi hanno disertato il Consiglio comunale. Critico il presidente della regione Chiamparino che dice: “quanto accaduto in Consiglio comunale è un segnale di inaffidabilità del Movimento 5 Stelle di fronte a scelte strategiche per il futuro della nostra comunità, e di scarsa considerazione per tutti i torinesi che vedono nella candidatura una nuova opportunità”.

L'autore

Lascia un commento