Candiolo 5×1000

Salone del Libro: assalto di visitatori e domani si chiude

Posted On 13 Mag 2018

Assalto di visitatori al Salone del Libro di Torino. Un programma ricchissimo con tanti gli appuntamenti dedicati ad un pubblico che anche quest’anno ha confermato il proprio interesse per la Kermesse e con quasi tutti gli eventi sold out e un numero di biglietti venduti in crescita. Ieri e non era mai successo, 35 mila visitatori e cancelli chiusi per un’ora, perché il Lingotto aveva raggiunto la capienza massima. Soddisfatto Nicola Lagioia, direttore del Salone del libro, che con un sorriso dice: “detto questo, detto tutto”. Per questo gli organizzatori hanno rafforzato la macchina dell’accoglienza: 40 addetti ai controlli rispetto ai 25 del primo giorno e nel complesso 150 persone che sorvegliano sull’organizzazione.
Si è chiusa intanto l’area business internazionale del Salone, l’Ibf, con oltre 500 iscrizioni e 100 operatori che si sono aggiunti a lavori iniziati. Seimila sono state le richieste di appuntamento con circa 3 mila incontri one to one attraverso cui il mondo dell’editoria internazionale, del cinema e della televisione ha avuto l’opportunità di incontrare gli editori italiani e i loro libri per trattarne e acquistarne i diritti.

Domani il Salone chiude ma con un programma ricco di incontri e opportunità di approfondimento. Ci sarà per esempio in sala Gialla la presentazione di 10 racconti contro il linguaggio ostile, realizzato da Parole O_stili e dal Salone del libro. Seguirà l’incontro finale del percorso Adotta uno scrittore 2018 e, sempre per i più giovani, la presentazione del libro di Iris Ferrari.

Björn Larsson dialogherà con Giordano Meacci raccontando perché siamo tutti Long John Silver, personaggio di uno dei suoi romanzi più amati dal pubblico, mentre Mauro Corona presenterà Luigi Maieron e il suo ultimo romanzo.
Per concludere, incontri dedicati alle fake news, riflessioni sul disagio contemporaneo con Vittorino Andreoli, e un dialogo tra Donatella Di Pietrantonio e Cristina Comencini. Ospite d’eccezione il premio Pulitzer 2018 Andrew Sean Greer, che racconterà come si arriva al traguardo di uno dei più ambiti riconoscimenti letterari al mondo.

L'autore

Lascia un commento