Festa auguri 1180 x 45

Thyssen: un processo come mai prima d’allora, per fatti che nessuno dimentica

Dieci anni esatti fa, non mi occupavo ancora di un certo tipo di cronaca e della conseguente cronaca giudiziaria; e non mi occupai quindi direttamente dello spaventoso rogo alle acciaierie Thyssenkrupp. Cosicché, il mio personale ricordo di oggi finisce per essere ricordo non...
Pubblicato il 05 Dic 2017

Cent’anni fa una rivoluzione di ottobre che fu a novembre, e anche un po’ a febbraio

“Remont!”, “ristrutturazione”. Una sola parola da parte di un gentile passante, per rispondere a una domanda formulata nel mio russo davvero troppo essenziale. Era il febbraio 2015: mi trovavo a San Pietroburgo a seguito del Torino, e rimasi sbaccalito per...
Pubblicato il 07 Nov 2017

Sole e Luna insieme nel deserto, uniti in un dolce sorriso

Muscat (Oman), 2 novembre Dopo Nizwa, la sensazione è che il deserto vada inesorabilmente avvicinandosi. Poco più in là troneggia il Quarto Vuoto (cattiva traduzione dall’inglese “Empty Quarter”), la più grande distesa di sabbia del mondo. Da parte nostra,...
Pubblicato il 03 Nov 2017

La giusta moderazione di un caldo islam dell’Oman

Jabreen (Oman), 30 ottobre La strada che dall’aeroporto porta verso Muscat è letteralmente costellata da edifici variamente ascrivibili alla neomonumentalità araba. Del resto, il nostro hotel non si trova certo nel centro storico della capitale, bensì in una delle tante...
Pubblicato il 03 Nov 2017

Quando Garibaldi rischiò di diventare nordista

Per chi vede con antipatia l’unità d’Italia, Garibaldi è molto spesso il principale capro espiatorio. Punto di vista solo apparentemente semplicistico: alla luce della più moderna storiografia appare assai evidente che la conquista del Regno delle Due Sicilie fu anche...
Pubblicato il 27 Ott 2017

Quella Farfallina granata che da cinquant’anni dribbla nel cielo

Ogni buon tifoso granata o quasi saprebbe snocciolare il nome di tutti o quasi i giocatori del Torino morti a Superga. Molto meno ricordati i nomi dei dirigenti, dei giornalisti, dell’equipaggio. Pensare che tra di essi c’è un cognome che – per uno spaventosa...
Pubblicato il 15 Ott 2017

Armenia: frammenti sovietici inseguono l’Europa

Yerevan (Armenia), 25 settembre La pietra rossa con la quale sono realizzati gli edifici attorno alla piazza centrale di Yerevan coglie di sorpresa il vostro cronista viaggiatore appena giunto con volo via Kiev. A prima vista non sembra ritinteggiatura, e infatti non lo è. Mentre...
Pubblicato il 26 Set 2017

Madre Teresa, Pavarotti, Lady D: varietà di personaggi uniti nella ricorrenza

La bizzarria della storia li aveva fatti nascere quasi esattamente a un quarto di secolo di distanza l’uno dell’altro: 23 agosto 1910, 12 ottobre 1935, 1 luglio 1961. E la medesima bizzarria li ha fatti morire in date delle quali, nel giro di pochissimi giorni, cadono...
Pubblicato il 31 Ago 2017

Sacco e Vanzetti: da novant’anni simbolo delle vittime innocenti della giustizia

Stando a certi parametri, Bartolomeo Vanzetti da Villafalletto (CN) potrebbe essere il piemontese più famoso di tutti i tempi. Ma in Piemonte certi miti si celebran poco, e del resto troppo inscindibile è la persona di Vanzetti da quella di Nicola Sacco da Torremaggiore (FG). Da...
Pubblicato il 23 Ago 2017

Grazie di cuore Usain, per esserti congedato da essere umano

Ognuno dei miei venti lettori avrà pensato a qualche cosa di diverso, vedendo Usain Bolt infortunarsi nel bel mezzo degli ultimi cento metri ufficiali della sua carriera (salva smentita da molti ritenuta probabile), conclusisi su una sedia a rotelle invece che sulla linea del...
Pubblicato il 12 Ago 2017