Torino, chiusa la casa delle bambole per adulti

Posted On 12 Set 2018

Dopo soltanto alcuni giorni di attività la prima casa d’appuntamenti con bambole in Italia è stata chiusa. Il blitz dei vigili e dell’ufficio di igiene dell’Asl presso la sede di LumiDolls nel quartiere Mirafiori a Torino ha verificato due irregolarità. Da un lato l’attività denunciata dalla società, non sarebbe a norma, perché non si tratterebbe di un negozio ma di un vero e proprio albergo ad ore, quindi soggetto ad altri tipi di regolamentazione. I clienti, infatti, potevano affittare le camere da letto a 80 euro ogni mezz’ora.
L’altro problema riscontrato sarebbe legato alle scarse condizioni di sicurezza igienica all’interno delle stanze. Secondo una fonte della Lumidolls “le bambole vengono regolarmente pulite e sterilizzate con liquidi appositi forniti dalla casa produttrice dopo l’utilizzo”. Ma stando alle rilevazioni degli ispettori dell’Asl le bambole sono sporche perché il liquido in questione sarebbe acqua.

L'autore

Lascia un commento