120 cantieri per l’estate di Torino, chiuso il Sottopasso Lingotto

Posted On 01 Lug 2019

Oltre al caldo, Torino dovrà fare i conti con un’ondata di 120 cantieri sparsi in tutta la città tra luglio e agosto. Tra questi il più importante sarà il Sottopasso del Lingotto che rimarrà chiuso per 70 giorni, fino al 15 settembre, nel quale saranno demolite alcune strutture in cemento.

Un altro grande cantiere sarà quello per la ciclabile di via Nizza dove nel tratto di piazza Carducci non si potrà parcheggiare, muoversi a più di 30 chilometri orari e circolare nelle vie limitrofe.

Per San Salvario la situazione è ancora più complessa: fino al 26 luglio sarà chiuso il viale centrale di corso Marconi tra via Belfiore e via Principe Tommaso per dei lavori alla rete di riscaldamento, successivamente dovrebbero iniziare le operazioni per riasfaltare la strada e ridisegnare la sosta che vedrà un taglio dei posti auto.

Sempre fino al 26 luglio piazza Cln e piazza Carlo Felice vedranno il rifacimento della carreggiata con nuovi masselli; anche il centro avrà alcune importanti vie chiuse al transito come via Pietro Micca e via Bertola, nei pressi di Piazza Solferino, per la sostituzione dei binari del tram. Inaccessibili anche via Milano e via Cernaia fino al 22 agosto, come via della Rocca, via Arsenale e via Lascaris per vari interventi alle reti idriche e del gas.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento