A Moncalieri visite guidate al Real Collegio e al centro storico


Riapre al pubblico il Real Collegio Carlo Alberto

Tutti i venerdì pomeriggio e i sabato mattina, l’Associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri apre al pubblico il Real Collegio Carlo Alberto.

Il percorso si snoda attraverso l’ampio atrio, riccamente decorato dal pittore Angelo Moja, allievo del “decoratore dei Regi Palazzi” Pelagio Palagi, la Sala Rossa, la Sala Gialla, la Cappella, lo scalone monumentale e le ampie gallerie dei piani superiori dove trovano spazio le collezioni naturalistiche e quella degli strumenti scientifici, per concludersi con la salita al suggestivo studio di Padre Francesco Denza, nella torretta dell’osservatorio meteorologico da cui il barnabita effettuava i suoi studi.

Le visite si svolgono il venerdì pomeriggio (ore 16) e il sabato mattina (ore 10.30), avranno la durata di 1 ora e i gruppi potranno essere composti da un massimo di 20 persone. La prenotazione è obbligatoria entro le ore 18.00 del giorno precedente la visita all’indirizzo amicicastellomoncalieri@gmail.com (eventuali posti rimasti disponibili potranno essere assegnati last-minute). Sono previste due tariffe di ingresso: intero 8€, ridotto 5€. Sono previste tariffe scontate dedicate a famiglie e gruppi con più 10 persone. Il percorso di visita è solo parzialmente accessibile ai disabili.

Le visite al centro storico

In occasione della rassegna estiva “Moncalieri ogni passo una scoperta”, l’Associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri – da oltre dieci anni impegnata nella valorizzazione del centro storico cittadino e del Castello Reale – propone percorsi guidati gratuiti alla scoperta del cuore della città.

La visita comincia con una breve introduzione storica sulla nascita di Moncalieri e della piazza maggiore, oggi intitolata al primo re d’Italia, raccontando il Palazzo Comunale con i palazzi e le chiese limitrofe. Il percorso si sviluppa poi tra le strade del centro, ricche di edifici che raccontano la gloriosa storia della città, così strettamente legata al suo passato sabaudo e non solo: dal Real Collegio Carlo Alberto alla Contrada dei Signori, dalla Chiesa di Santa Croce al Monastero delle Carmelitane Scalze, in un suggestivo tour che porterà alla scoperta dei principali monumenti moncalieresi.

Le visite si terranno fino al 23 luglio tutti i venerdì e sabato alle ore 17:30 (durata della visita 1h 15’, massimo 20 persone).

È possibile prenotare la propria partecipazione entro le ore 18 del giorno precedente la visita all’indirizzo e-mail amicicastellomoncalieri@gmail.com

Il Real Collegio Carlo Alberto

Istituito nel 1838 da Re Carlo Alberto per l’istruzione secondaria della classe nobiliare, il Real Collegio Carlo Alberto sorge sul sedime dell’antico convento dei Frati Minori risalente al XIII secolo, poi ricostruito nel corso del Settecento. Successivi ampliamenti fino al 1931 hanno reso l’edificio di via Real Collegio uno dei più importanti monumenti di Moncalieri.

In virtù del forte legame con la Real Casa, Carlo Alberto decise di affidare l’educazione dei rampolli dell’aristocrazia all’Ordine dei Barnabiti (Chierici Regolari di San Paolo), nato nel 1533, la cui missione si era negli anni allargata all’insegnamento e alla conduzione dei collegi. Tra i suoi docenti spicca il nome di Padre Denza, direttore del laboratorio di meteorologia, che in breve tempo riuscì a farlo diventare uno dei più importanti a livello nazionale e che, dal 1879, è ospitato all’interno dell’osservatorio realizzato dall’ingegnere Enrico Mottura nella torretta dell’edificio.

Leave a Reply