Piemonte: donne vittime di violenza esentate dal pagamento ticket

Novità in Piemonte. La regione ha infatti deciso di esentare dal pagamento del ticket sanitario le donne vittime di violenza. La mozione del Movimento 5 Stelle è stata approvata all’unanimità dal consiglio regionale: “Considerato che le azioni di contrasto alla...
Pubblicato il 24 Nov 2015

Juve, Allegri rispolvera il 4-3-3

Una partita da non sbagliare. Altrimenti, a Siviglia, la Juve dovrà giocare con il coltello fra i denti e la paura di vanificare quanto costruito fino a questo momento. I bianconeri, domani sera alle 20.45, riceveranno allo Juventus Stadium il Manchester City di Pellegrini,...
Pubblicato il 24 Nov 2015

Piemonte: donne vittime di violenza esentate dal ticket sanitario

            In Piemonte le donne che hanno subito violenza saranno esentate dal pagamento del ticket sanitario. La decisione grazie all’approvazione all’unanimità da parte del Consiglio Regionale nella seduta odierna di una mozione del...
Pubblicato il 24 Nov 2015

Processo Furchì: “Contro l’imputato un macigno di cartapesta”

“Un macigno, ma di cartapesta”. Questa la colorita espressione con la quale Giancarlo Pittelli, difensore di Francesco Furchì, ha bollato la tesi accusatoria contro l’imputato nel processo d’appello per l’omicidio di Alberto Musy. E’ la seconda...
Pubblicato il 24 Nov 2015

Primavera, Youth League: stasera per l’impresa contro il Middlesbrough

  Questa sera alle 20 la Primavera di Longo in campo all’Olimpico per cercare l’impresa contro il Middlesbrough e continuare l’avventura in Youth League. I baby granata sono chiamati a disputare una partita perfetta: non basterà giocare bene, sarà...
Pubblicato il 24 Nov 2015

Prescrizione, beni restituiti a nomadi

                Il processo è stato dichiarato prescritto e così beni del valore di un milione di euro tornano ai loro proprietari. E’ la storia che riguarda un gruppo di nomadi di etnia sinti residenti nell’astigiano. I beni...
Pubblicato il 24 Nov 2015

Oggi la premiazione di Ossama, il profugo siriano sgambettato

            Oggi Torino premierà Ossama al Abed al Moshen, il profugo diventato famoso per lo sgambetto ricevuto dalla videoreporter ungherese Petra Laszlo mentre fuggiva verso la Germania con il figlio. Ossama, caduto a terra con il piccolo Zaid, fu...
Pubblicato il 24 Nov 2015