Lunedì 8 settembre – ore 11: news dal Piemonte

Posted On 08 Set 2014

vigili

News dal Piemonte.
Tentato omicidio a Cavaglia’, nel Biellese. E’ ricoverata all’ospedale di Novara in gravi condizioni la donna portoricana di 37 anni accoltellata dal suo compagno, un italiano di 49. La donna, che ha chiamato i soccorsi, è stata raggiunta da due fendenti al fianco e al torace. L’aggressore, che dopo l’accoltellamento ha tentato il suicidio, è ora in carcere.

I vigili urbani di Torino sono sulle tracce del proprietario dell’auto pirata che sabato notte ha volontariamente investito un parcheggiatore abusivo vicino a piazza Gran Madre. La vittima, un romeno di 34 anni, è ricoverato in prognosi riservata al Cto di Torino. Secondo alcune testimonianze, l’uomo prima di essere travolto avrebbe avuto una discussione per il pagamento di un parcheggio con il conducente della vettura.

Bimbo di 2 anni beve della trielina. E’ stato salvato dalla prontezza della mamma che, al telefono con i soccorritori del 118, è riuscita a rianimarlo. L’episodio si è verificato ieri a San Giusto Canavese.

L’aeroporto di Caselle e i tagli dei collegamenti verso il sud Italia. Intervento ieri del presidente della Regione, Sergio Chiamparino, alla festa del Pd: destineremo i soldi previsti per lo scalo di Cuneo Levaldigi a Caselle.

La politica piemontese, polemica interna al centrosinistra sui tagli ai contributi scolastici: “Il buono-scuola non si tocca”: il segretario del Pd regionale, Davide Gariglio, stoppa così l’assessore all’istruzione Giovanna Pentenero che, per mancanza di risorse, ha deciso di sospendere il contributo. La discussione è ancora aperta.

Una tendopoli alle porte di Canelli, nell’Astigiano, con un centinaio di bulgari accampati in attesa di un contratto per la raccolta del moscato: la Cgil denuncia l’ennesima vendemmia della vergogna, nel territorio appena nominato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

La domenica nera della metropolitana di Torino: due fermate non previste di venti minuti l’una e al buio. Un passeggero: eravamo bloccati a pochi metri dalla fermata, perché non esiste un sistema che porti le vettura in stazione?

Si svolgono oggi a Marmora i funerali del benedettino del monastero più alto d’Europa. Viveva da eremita in valle Maira con 62 mila libri.

Lo sport. Montezemolo, ultimo GP da presidente Ferrari dopo 23 anni. A giorni infatti verranno ufficialmente rassegnate le dimissioni annunciate da qualche tempo. L’uscita di Luca Cordero di Montezemolo dalla Ferrari “non è in agenda”, “ma nessuno è indispensabile”. Lo ha affermato il numero uno di Fiat, Sergio Marchionne. “Ferrari è controllata dalla Fiat” ha ricordato l’ad.

Calcio. Nella sua prima partita casalinga del campionato di serie B, la Pro Vercelli al Silvio Piola ha battuto il Catania 3-2. Per i vercellesi in gol Marchi (15’st), Belloni (28’st) e Ronaldo (37’st). Per i siciliani, vantaggio di Martinho al 33′ pt, e momentaneo pareggio (2-2) di Rosina al 34’st. (ANSA).

Comincia il tour de force del Toro: da domenica sette partite in ventun giorni. Si comincerà all’ora di pranzo contro la Sampdoria a Genova. Il 18 a Bruges per l’ avventura di Europa League.

Torino è tra le città d’Europa candidate a diventare “capitale” dell’urbanistica e delle sue trasformazioni per il 2015. Il capoluogo piemontese è uno dei tre finalisti della categoria European City of the Year, insieme all’olandese Rotterdam e alla danese Aarhus. Oggi il sindaco Fassino accoglierà la delegazione della Academy of Urbanism di Londra incaricata di effettuare le necessarie valutazioni per l’assegnazione finale del titolo.

In chiusura diamo uno sguardo agli appuntamenti del festival Mito in programma oggi a Torino: alle 17, al Piccolo Regio, concerto del Sestetto Renacerò in “Del tango e di Piazzolla”. Posti numerati a 10 euro; alle 18 ingresso gratuito al Teatro Vittoria per assistere all’esibizione del Quintetto Jazz del Conservatorio di Torino; posti numerati a 15 euro per il concerto al Teatro Carignano, alle 21. Infine, ingresso gratuito, sempre alle 21, al General Store della Scuola Holden per l’esibizione dell’Ensemble Noctis dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento