Funerali di Alberto Balocco. “Sei il nostro orgoglio”, così la figlia Diletta


Tantissima la gente che ha voluto dare un ultimo saluto ad Alberto Balocco, l’imprenditore morto venerdì scorso folgorato da un fulmine. La cattedrale di Fossano era stracolma per la funzione religiosa, celebrata dal vescovo Monsignor Del Bosco, alla quale hanno partecipato tra gli altri il presidente della Regione Cirio e molti sindaci e autorità militari, così come gonfaloni e stendardi, tra cui quello della Juventus, di cui la società è partner storico.  

“Caro Alberto, ci raccogliamo intono alla tua famiglia” con queste parole apre il suo intervento il sindaco Dario Tallone visibilmente commosso. “Rimane quello che ha seminato Alberto ci ha lasciato, la sua umanità e generosità. Ci hai insegnato che cos’è la passione come sentimento dominante, anche nella sofferenza per la dipartita di tua mamma e del padre poco tempo fa. L’azienda sarà più forte di prima, continuerà a portare il nome Balocco e di conseguenza quello di Fossano in tutto il mondo” ha aggiunto. “La tua passione per la vita rimanga in noi e sia di esempio per i fossanesi tutti” ha concluso.

“Fortuna di essere parte della tua splendida vita” ha detto l’amata figlia Diletta “perché ogni tuo gesto era veramente pieno di amore”.

Leave a Reply