ContemporaryArt 1180×45

Alessandria: le regole per l’esposizione di merci fuori dai negozi


Ieri con Determinazione dirigenziale n. 852 emanata dal Servizio Autonomo Polizia Locale, Ufficio Tecnico del Traffico, sono state approvate le linee-guida per l’esposizione di merci fuori dagli esercizi commerciali.
Nell’ambito della manovra Al. Via, viene riconosciuto a tutti gli esercizi commerciali l’esonero per l’occupazione di suolo pubblico dal 1° maggio al 31 ottobre 2020, per uno spazio fino a tre metri quadri, attiguo ai locali dell’attività e per i prodotti inerenti all’attività stessa.

Questo misura permette l’ampliamento dei locali, in considerazione delle misure sanitarie che tutti gli esercenti devono adottare.
In particolare le linee-guida prevedono:

  • sono automaticamente da considerarsi autorizzate le occupazioni di suolo pubblico effettuate dai singoli esercizi commerciali;
  • l’occupazione del suolo pubblico dovrà essere effettuata nelle immediate adiacenze dell’esercizio, ove non sia d’intralcio alla circolazione pedonale e veicolare;
  • i manufatti e/o arredi posizionati dovranno essere limitati a 3 metri quadri e adatti al contenimento dell’esposizione di merce;
  • tutte le occupazioni dovranno rispettare le norme relative al Codice della Strada e quelle per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

    I controlli del rispetto delle norme sono demandati al Corpo di Polizia Municipale che, a proprio insindacabile giudizio, potrà inibire la prosecuzione dell’occupazione o richiedere gli opportuni adeguamenti, ove riscontrasse problematiche. Le occupazioni dovranno avvenire nel rispetto delle autorizzazioni già precedentemente rilasciate.

Leave a Reply