ContemporaryArt 1180×45

Ancora stop ai voli intercontinentali, ma in Europa torna la libera circolazione


Riaprono le frontiere interne dell’Unione Europea ma non è ancora possibile prendere un aereo per un volo intercontinentale.

Non si potrà ancora andare in paesi come gli Stati Uniti, in Oriente, in Australia. Stop ai voli transoceanici sino al 30 giugno, se non per compravate ragioni di lavoro e di assoluta necessità.

Permane anche l’obbligo di quarantena di 14 giorni per chi arriva da paesi fuori dai confini dell’Europa.

Al di là dei paesi membri dell’Unione Europea, per i quali torna la libera circolazione, si può preparare le valigie senza alcuna problema anche per il Regno Unito e Irlanda del Nord, fuori dall’UE dopo la recente Brexit.

Porte aperte anche a Andorra, Principato di Monaco, San Marino e Città del Vaticano.

Da oggi, inoltre, sono riaperte le frontiere dell’Albania, Bosnia, Kosovo, Montenegro, Macedonia del nord e Serbia.

Leave a Reply