Elezioni 2021 1180×45

Apre oggi al Bunker “Jazz is Dead!”. Tre giorni dedicati alle sonorità più estreme e d’avanguardia del mondo jazz


Inaugura oggi al Bunker di via Paganini 0/200, la rassegna Jazz is Dead!

Festival dedicato alle sonorità più estreme e d’avanguardia del mondo jazz. Tre giorni di musica proveniente dal circuito internazionale e alternativo, caratterizzati dal virtuosismo strumentale, con artisti di punta della scena impro-noise contemporanea, tra nuove stelle della etno-psichedelia e colonne portanti del moderno free-jazz.

L’ingresso è gratuito riservato ai soci Arci e risponde all’esigenza di coinvolgere un pubblico di affezionati e curiosi che vogliono far propria una nuova esperienza di ascolto e partecipazione. Jazz is Dead! è un festival dalle sonorità originali, che non si limita alla nicchia, ma si fa inclusivo e accessibile

Oggi, venerdì 10 settembre, la luce elettrica illumina gli animi. Elettronica con i live di Félicia Atkinson, artista tra le più interessanti del panorama sperimentale internazionale, The Fruitful Darkness, formato dai fuoriclasse Gianni Gebbia / Tony Buck (The Necks), Andrea Ilian Tape, punta di diamante dell’omonima etichetta culto e il produttore Healing Force Project con un nuovissimo disco jazz fusion elettrificato. 

PROGRAMMA

venerdì 10 settembre
18.00 Weed Mason DJ SET
21.00 Félicia Atkinson LIVE
22.30 The Fruitful Darkness LIVE
00.00 Andrea Ilian Tape LIVE
01.00 Healing Force Project DJ SET

Il festival prosegue sabato 11 e domenica 12 settembre.

Programma completo su www.jazzisdeadfestival.it 

Leave a Reply