ContemporaryArt 1180×45

Arrestato durante un trasloco un 23enne, aveva 5,5 chili di droga in casa


Aveva nascosto 5,5 chili di droga nell’appartamento che stava per abbandonare per trasferirsi dalla fidanzata. A finire in manette a Torino un 23enne di origini albanesi.

La polizia ne monitorava gli spostamenti da alcuni giorni e lo ha fermato in auto. Agli agenti ha negato di avere la disponibilità dell’alloggio e si è rifiutato di fornire le chiavi agli agenti.

E’ stato rinvenuto un sacco in cellophane chiuso con del nastro adesivo che conteneva la marijuana. Questo era l’ultimo “pacco” da trasferire dopo aver verificato le condizione della casa della fidanzata.

Sono in corso ulteriori indagini per stabilire il ruolo del ragazzo nel traffico di droga in cui era coinvolto.

Leave a Reply