Asti: morto 13enne per lo scoppio di un petardo


Capodanno tragico ad Asti dove un 13enne è morto dopo la mezzanotte, ferito gravemente all’addome dallo scoppio di un petardo. E’ successo nel campo nomadi di via Guerra, dove viveva. Soccorso immediatamente e trasportato all’ospedale, il ragazzo è arrivato al Pronto Soccorso già in arresto cardiaco e per lui non c’è stato nulla da fare.

I parenti che volevano vedere il ragazzino, hanno provocato danni alla struttura del Pronto soccorso e del parcheggio. Hanno rotto una porta scorrevole, spostato un panetto di cemento lungo la strada arrecato danni anche dietro le tende allestite dall’esercito. Sul corpo è stata disposta un’autopsia.

I carabinieri stanno cercando di ricostruire l’accaduto: non si esclude che possa essersi trattato anche di un colpo di arma da fuoco.

Leave a Reply