Atletico-Juve finisce 2-2

Posted On 19 Set 2019

Il risultato non piace, la prestazione della squadra bianconera può essere da sei in pagella. Sembra potersi sintetizzare così l’intervento nel dopo partita di Maurizio Sarri. Un 2-2 arrivato ancora da palla inattiva al 90’ che ha fatto sfumare la vittoria nella prima partita del girone D di Champions. Sarri vede però il bicchiere mezzo pieno anche se ammette di aver l’amaro in bocca. “Oggi sono soddisfatto, abbiamo fatto una partita vera su un campo dove è difficilissimo segnare” ha dichiarato a fine gara il tecnico toscano.

Rispetto a sabato scorso, è stata in effetti un’altra Juve. “A Firenze – ammette Sarri – non abbiamo fatto bene mentalmente e siamo stati influenzati da circostanze negative. Oggi invece ho visto grande determinazione e cattiveria e sono venute fuori le cose che proviamo. Ora dobbiamo risolvere il problema delle palle inattive”.

La stampa spagnola esalta i suoi con un taglio alto dedicato alla supersfida nella capitale: ‘Marca’ parla di “punto salvato con orgoglio”, per ‘As’ il 2-2 arriva un minuto prima (89′) “con cuore”, quasi a voler sottolineare il carattere tipico del trascinatore degli spagnoli, ovvero l’allenatore Simeone, per tutti il Cholo.

Nessun dubbio alla moviola: nello scontro tra Matuidi e Koke non c’è fallo. Dunque è regolare il gol di Savic.

Tag:
L'autore

Altri articoli

Lascia un commento