ContemporaryArt 1180×45

Azzolina: “Sulla misurazione della temperatura possibile impugnazione”


“Potremmo impugnare il decreto di Cirio”. Sono parole della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, che rinfocolano le polemiche contro la decisione della Giunta piemontese di far misurare la temperatura degli alunni nelle scuole, così entrando il conflitto con il provvedimento nazionale che prescrive l’autocertificazione da parte delle singole famiglie.

Se l’impugnazione avesse effettivamente luogo, si tratterebbe di un caso di conflitto di attribuzione tra Stato e Regione, sul quale sarebbe chiamata a decidere la Corte Costituzionale.

Leave a Reply