Bistagno in Palcoscenico: presentata la stagione 2019-2020

Posted On 10 Set 2019

La rassegna Bistagno in Palcoscenico diretta da Quizzy Teatro si avvia verso la stagione 2019\2020 dopo il successo delle ultime tre edizioni.

La stagione 2019\2020 della rassegna Bistagno in Palcoscenico è diretta e organizzata dalla Ditta Quizzy Teatro, in collaborazione con la S.O.M.S. di Bistagno e l’Associazione Culturale Stella Nova, con il patrocinio del Comune di Bistagno e con il sostegno della Fondazione Piemonte dal Vivo.

Il palco Teatro SOMS di Bistagno (AL) vedrà calcare importanti nomi della scena nazionale assieme a compagnie emergenti. Il Teatro di Bistagno è diventato nel tempo un luogo di incontro con chi voglia condividere l’arte e si è sviluppata una dimensione di ascolto reciproco tra la Direzione Artistica curata da Monica Massone e il pubblico.

Negli ultimi tre anni di impegnativa ma soddisfacente organizzazione della stagione teatrale di Bistagno, ho cercato di dare vita ad una proposta teatrale e culturale attenta e rivolta ai gusti dello spettatore, ascoltando qualsiasi critica costruttiva che potesse aiutare “Bistagno in Palcoscenico” a migliorare e a crescere con il pubblico stesso – dichiara appunto Monica Massone, Direttrice Artistica – Lo spettatore vuole coniugare leggerezza e ironia ad una certa complessità narrativa e a momenti di riflessione e impegno. Il “Grande Nome” deve essere supportato da un “Grande Testo”, così come un’idea originale deve essere supportata da una regia attenta a ogni dettaglio e da un’interpretazione attoriale sempre credibile.

Dopo tre anni di attività e il quarto ormai in procinto di iniziare, Bistagno si afferma come piccolo ma significativo centro di produzione e ospitalità artistica – afferma Riccardo Blengio, Legale Rappresentante SOMS e ViceSindaco di Bistagno – In virtù del progetto di Residenza Teatrale, creato in collaborazione con la Fondazione Piemonte Dal Vivo, il Teatro SOMS è diventato a tutti gli effetti un centro culturale attrattivo e fondamentale per il territorio. Negli ultimi anni, infatti, si è formata una comunità artistica che ha saputo valorizzare talenti e creatività locali, protagonisti loro stessi dell’ideazione e dell’interpretazione di spettacoli di ricerca e prosa e allo stesso tempo appassionati spettatori, curiosi di conoscere e vedere all’opera importanti artisti su un palco lontano dalle grandi città e metropoli. La volontà della SOMS e del Comune di Bistagno è preservare questa ricchezza e mantenere vivo entusiasmo e voglia di fare, soprattutto giovanile. 

Il Cartellone Principale inizia il 22 novembre 2019. Tanti i nomi che si susseguiranno sul palco tra cui quelli di Marina Massironi e Roberto Ciufoli. Il 15 dicembre 2019 sarà invece la volta del Cartellone Off tra comicità clownerie e temi civili con una rappresentazione dedicata a Paolo Borsellino. Nella ricca proposta del Cartellone Off il 25 gennaio 2020, la Compagnia Accademia del Folli, diretta da Carlo Roncaglia, farà rivivere, attraverso musica e parole, il mito di Fabrizio De André. La novità per la stagione teatrale 2019/2020 è la presenza dello spettacolo Fuori Cartellone Guarda in alto, che andrà in scena sabato 18 Aprile 2020: la storia di due fratelli ottantenni che, dopo aver trascorso vite distanti e completamente diverse, si ritrovano. Per avere informazioni dettagliate sugli spettacoli consultare la pagina ufficiale di Quizzy Teatro.


L'autore

Altri articoli

Lascia un commento