Canavese: due minorenni sparavano ai passanti con un fucile da softair, denunciati


Si divertivano a sparare dal balcone di casa con un fucile da softair contro i passanti. I carabinieri, chiamati da alcune persone del posto, hanno individuato e identificato due minorenni di 16 e 17 anni a Mathi Canavese, nel torinese.

Si tratta di armi pericolose soprattutto se si mira al volto. Per questo i militari hanno sequestrato il materiale in possesso dei due ragazzi. In particolare, durante la perquisizione, i carabinieri hanno sequestrato un fucile d’assalto semiautomatico, per softair e di libera vendita e una busta con 1 chilo di pallini

Leave a Reply