Censimento 2011: regolarizzare posizione

Home Attualità Censimento 2011: regolarizzare posizione

Chi non ha compilato il questionario del censimento 2011 o lo ha compilato dichiarando un comune diverso da quello di effettiva residenza rischia di essere cancellato per irreperibilità se non regolarizza la sua situazione anagrafica.

E’ ancora possibile regolarizzarsi compilando un modulo e inviandolo all’anagrafe del Comune di residenza.

Per chi risiede a Torino:

il modulo è scaricabile dal sito web del Comune o reperibile presso gli uffici anagrafici e informativi della città;

una volta compilato e firmato il modulo è da spedire, con copia del documento di identità del dichiarante, in uno dei seguenti modi:
– a mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo Servizi.Civici@cert.comune.torino.it
– a mezzo e-mail all’indirizzo prenotazioni.anagrafe@comune.torino.it
– a mezzo fax al numero 011 4433810
– a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Anagrafe di Torino – Ufficio Immigrazioni – Piazza Palazzo di Città 1 – 10122 Torino (scrivendo sulla busta “Regolarizzazione Censimento 2011”)

I cittadini che si sono censiti nel Comune di Torino, ma non sono ancora iscritti nell’anagrafe della popolazione residente di questo Comune e i cittadini che, pur essendo residenti, si sono censiti a
un indirizzo diverso da quello che risulta in anagrafe, a provvedere alla regolarizzazione della propria posizione con la dichiarazione di iscrizione anagrafica o cambio di indirizzo secondo le indicazioni presenti a questo link o richiedendo informazioni agli sportelli anagrafici o all’indirizzo e-mail iscrizioni.anagrafe@comune.torino.it o prenotazioni.anagrafe@comune.torino.it.

Leave a Reply