Certificati anagrafici ora anche in tabaccheria


Dopo le edicole (qui l’elenco di quelle che offrono il servizio in Torino), ora anche nelle tabaccherie si può richiedere i certificati anagrafici, evitando le code degli uffici comunali dello Stato Civile.

Per ora sono 32 i tabaccai abilitati in città, ma si conta di aumentare presto il numero.

Sulla pagina apposita del sito del Comune di Torino l’elenco aggiornato dei punti autorizzati al rilascio dei certificati, suddivisi per circoscrizione.

La Federazione italiana tabaccai prevede di arrivare a 250 tabaccherie attive con il servizio entro giugno.

Il costo della richiesta di ogni certificato è 2 euro e si può chiedere sia in carta semplice, sia in marca da bollo, in quest’ultimo caso va aggiunto l’importo della marca da bollo.

Nelle tabaccherie torinesi è possibile chiedere i seguenti certificati: nascita, morte, matrimonio, cittadinanza, esistenza in vita, residenza, stato civile, stato di famiglia e di stato civile, residenza in convivenza, stato di famiglia aire, stato libero, convivenza.

Possibile, oltre ai certificati anagrafici, anche richiedere le visure camerali, in collaborazione con la Camera di Commercio.

Leave a Reply