ContemporaryArt 1180×45

Cinque proposte culturali per agosto a Torino e provincia


Una serie di proposte culturali a Torino e provincia in questo inizio di agosto e che proseguono per tutto il mese.

Da domenica 2 agosto, alla bocciofila Madonna del Pilone, i burattini della storica compagnia torinese Marionette Grilli sono protagonisti di diciannove pomeriggi in città. Mercoledì 5, nei giardini di piazza Zara. Mercoledì 12, nei giardini di Italia 61. Domenica 9 e sabato 15, nuovamente alla bocciofila di viale Michelotti. Gli spettacoli iniziano alle 17 e sono gratuiti.

Aperti tutto agosto, da giovedì a domenica, i tre musei civici della città GAM, MAO e Palazzo Madama. Tutti i giovedì e i venerdì, alle 17, laboratori per i più piccoli. A Ferragosto ingresso speciale per tutti a 1 euro.

Nel cortile della Fondazione Accorsi-Ometto, in via Po 55 a Torino, la mostra “Novecento in cortile. Omaggio ai grandi maestri della scultura contemporanea”. Opere di Arman, Borghi, Cordero, Mitoraj, Pomodoro e Tobiolo.

A Rivoli, al Museo Casa del Conte Verde, “L’immaginario nell’Arte: tra Astrazione e Figurazione”, con le opere di 15 eterogenei artisti contemporanei, da Italia, Russia, Belgio, Bulgaria, Croazia e Svizzera.

A Usseglio, al Museo Civico Alpino “Arnaldo Tazzetti”, l’antologica del fotografo Enzo isaia: “L’occhio come mestiere”. Una trentina di scatti fotografici che ripercorrono la storia di un artista eclettico.

Leave a Reply