ContemporaryArt 1180×45

Conte presenta il nuovo Dpcm anti Covid, ecco tutte le misure


“Non possiamo perdere tempo. Dobbiamo mettere in atto tutte le misure per evitare un nuovo lockdown generalizzato”, così il premier Conte nella conferenza stampa di presentazione del nuovo Dpcm per il contrasto alla diffusione del Covid.

Ecco tutte le misure

I sindaci potranno disporre la chiusura dopo le 21 di vie e piazze dove c’è rischio di assembramento.
Tutte le attività di ristorazione sono consentite dalle ore 5 del mattino a mezzanotte se il consumo avviene ai tavoli.
Se il consumo non avviene ai tavoli il servizio è ammesso fino alle 18.
Nei ristoranti è consentito l’accesso al massimo a sei persone al tavolo.
Nelle sale gioco e scommesse l’apertura sarà limitata fino alle 21.
Le attività scolastiche continueranno in presenza.
Per le scuole secondarie di secondo grado verranno favorite modalità ancora più flessibili dell’attività didattica.
Anche per le università è previsto un piano di organizzazione della didattica in funzione delle esigenze formative e dell’evoluzione del piano pandemico.
Continua ad essere vietata l’attività sportiva amatoriale.
Saranno vietate le gare sportive dilettantistiche di contatto e saranno consentite attività in forma individuale.
Stanno vietate sagre, fiere e attività congressuali.
Tutte le riunioni si dovranno svolgere a distanza salvo la sussistenza di motivate ragioni.
Per quanto riguarda le palestre, così Conte: “Daremo una settimana per adeguare i protocolli di sicurezza e per verificarne il rispetto. Altrimenti la settimana prossima saremo costretti a chiudere le palestre” .

“Siamo consapevoli – afferma Conte – che richiediamo sacrifici economici alle attività e c’è l’impegno del governo a ristorarli”.

Leave a Reply