ContemporaryArt 1180×45

Contributi statali anche a chi organizza eventi e spettacoli dal vivo


L’industria dello spettacolo è stata fra le più penalizzate dal lockdown da Covid-19.

Il Parlamento, nella conversione in legge del Decreto Rilancio (comma 11-quater dell’articolo 183) ha istituito un Fondo per il sostegno a chi produce e distribuisce spettacoli di musica, che non siano già stati finanziati dal Fondo unico per lo spettacolo.

I contributi sono dedicati alle attività di spettacolo dal vivo, che verranno messe in scena sino al 31 dicembre di quest’anno.

Il Fondo è destinato a imprese ed enti di produzione e distribuzione di spettacoli di musica costituiti entro il 28 febbraio 2020.

Anche i settori ricreativi, dell’intrattenimento e dell’organizzazione di feste e cerimonie avranno dei contributi pubblici

Un decreto del ministero del Tesoro, insieme a quello dello Sviluppo economico, entro le prossime settimane, determinerà le modalità del contributo.

Leave a Reply