ContemporaryArt 1180×45

Coronavirus: 26 nuovi decessi, tornano ad aumentare i ricoverati in terapia intensiva


Continua ad essere stabile il numero di decessi in Piemonte. Secondo i dati dell’Unità di Crisi della Regione sono 26 le persone morte nelle ultime 24 ore positive al Coronavirus. Di queste 5 al momento registrate nella giornata di oggi. Il totale sale così a 3.331: 592 Alessandria, 201 Asti, 167 Biella, 274 Cuneo, 284 Novara, 1.491 Torino, 169 Vercelli, 120 Verbano-Cusio-Ossola, 33 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Le persone risultate positive al tampone sono 151 in più rispetto a ieri, per un totale ora di 28.549 contagi: 3.723 Alessandria, 1.671 Asti, 1.007 Biella, 2.634 Cuneo, 2.468 Novara, 14.428 Torino, 1.179 Vercelli, 1.075 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 253 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 111 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Supera quota 8.000 il numero dei guariti. Per la precisione sono 8195 (+508 rispetto a ieri). Questa la suddivisione su base provinciale: 633 (+20) Alessandria, 349 (+8) Asti, 433 (+58) Biella, 899 (+41) Cuneo, 761 (+143) Novara, 4245 (+209) Torino, 351 (+17) Vercelli, 446 (+11) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 78 (+1) provenienti da altre regioni. Altri 3089 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Dopo una lunga discesa torna ad aumentare il numero dei ricoverati in terapia intensiva: sono 143 (3 in più rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 2.010 (-3 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento domiciliare sono 11.781. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 205.800, di cui 112.800 risultati negativi.

Leave a Reply