CR7 risponde alle critiche: 3-1 per la Juve a Cagliari


Cristiano Ronaldo risponde da par suo alle critiche conseguite all’eliminazione della Juventus dalla Champions League, segnando tre gol nei primi 32 minuti di un Cagliari-Juventus che dunque si trasforma molto presto in una formalità (inutile, nella ripresa, il gol della bandiera di Simeone).

Per la verità, l’evidente determinazione a mettere a tacere ogni critica rischia di costare cara al fuoriclasse portoghese, che al 15′ – dopo aver segnato il primo gol – si rende protagonista di un durissimo intervento sul portiere cagliaritano Cragno. Intervento che, secondo i sardi, dovrebbe essere punito addirittura con il rosso diretto. CR7 se la cava con un giallo e può proseguire la sua impetuosa cavalcata a suon di gol.

In una giornata in cui l’Inter ha battuto il Torino, la vittoria dei bianconeri non ha determinato un avvicinamento alla vetta. La prestazione di un collettivo così autorevolmente trascinato dal suo leader sarà comunque utilissima a ridimensionare un dibattito che troppo frettolosamente ha parlato di “rifondazione bianconera” nonché, soprattutto, di un possibile abbandono da parte di Cristiano Ronaldo.

Leave a Reply