Da oggi 75mila studenti piemontesi seguiranno le lezioni da casa


Da questa mattina 75mila studenti piemontesi seguiranno le lezioni da casa. Entra infatti in vigore l’ordinanza del governatore Cirio, che prevede da oggi la didattica a distanza almeno al 50 per cento per le scuole superiori dal secondo al quinto anno per ridurre gli spostamenti attraverso i mezzi pubblici.

Questo è soltanto il primo passo di un ulteriore allargamento degli studenti che dovranno utilizzare tablet o pc per imparare da casa: con il nuovo Dpcm firmato dal premier Conte, infatti, la percentuale per la didattica a distanza dovrà salire nei prossimi giorni almeno al 75 per cento.

Leave a Reply