E’ scomparso il “Guerriero”, storico ultrà juventino amato dai granata

Home Sport Calcio E’ scomparso il “Guerriero”, storico ultrà juventino amato dai granata

olimpico-striscione-300x153 E' scomparso il "Guerriero", storico ultrà juventino amato dai granata “Ciao guerriero”. Così i tifosi del Torino hanno voluto ricordare l’ultrà juventino con uno striscione ieri all’Olimpico. Antonio Marinaro, conosciuto come Jacky e soprannominato l’Anastasi di Barriera, scomparso in questi giorni all’età di 61 anni, è stato il capo indiscusso della “Fossa dei Campioni” ed è rispettato dai cugini granata. Il “gigante buono” chiamavano gli amici Antonio, sempre pronto ad aiutare le persone care nei momenti critici e presente anche alla tragedia dell’Heysel. Al suo amato bar di via Verolengo a Torino lo ricordano davanti ad un bicchiere di vino o un panino raccontare i suoi aneddoti. Lo si vedeva spesso ultimamente con una sciarpa granata al collo e commentava che la Juventus l’aveva deluso: i grandi campioni come Scirea e Zoff non ci sono più purtroppo. Viveva in una comunità-alloggio e non aveva più soldi ma gli era rimasta la fede del calcio. Si spera in una colletta tra tifosi per realizzare al “guerriero” un degno funerale.

IMG-20160111-WA0003-150x150 E' scomparso il "Guerriero", storico ultrà juventino amato dai granata

IMG-20160111-WA0002-150x150 E' scomparso il "Guerriero", storico ultrà juventino amato dai granata
foto drughi

(Fabio Artesi)

Leave a Reply