Elezioni in Piemonte, 828 i comuni al voto

Posted On 10 Mag 2019
regione piemonte
elezioni regionali piemonte

Per il Piemonte sarà una primavera ricca di elezioni: oltre alle Europee e le Regionali del 26 maggio, si terranno anche le Comunali in ben 828 comuni su 1181, di cui solo 19 con più di 15 mila abitanti e quindi con il sistema elettorale maggioritario a doppio turno.

Tre saranno i capoluoghi di provincia ad andare al voto (Biella, Verbania e Vercelli); sette invece i comuni istituiti nel 2019 per la prima volta alle elezioni, tra i quali Val di Chy (TO) e Valchiusa (TO), mentre Moncenisio (TO) è il più piccolo comune italiano a votare, con soli 29 abitanti.

Per le Regionali i quattro candidati alla presidenza sono Sergio Chiamparino, (il presidente uscente, sostenuto da una coalizione di centro-sinistra), Alberto Cirio (europarlamentare sostenuto da una coalizione di centro-destra), Giorgio Bertola (consigliere regionale uscente sostenuto dal Movimento 5 Stelle) e Valter Boero (docente universitario sostenuto dal Popolo della Famiglia).

Oltre al Presidente si eleggeranno 50 consiglieri regionali con un sistema elettorale in parte proporzionale e in parte maggioritario: 40 seggi sono su base provinciale mentre 10 sono assegnati al listino del candidato vincitore con la soglia di sbarramento al 3%; sarà inoltre previsto il voto disgiunto.

Le elezioni Europee, Regionali e Comunali si svolgeranno nell’unica giornata di domenica 26 maggio, dalle 7 alle 23.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento