Fiat, 3 mila colletti bianchi in cassa integrazione

Home Cronaca Torino Fiat, 3 mila colletti bianchi in cassa integrazione

fiat-mirafiori-ingresso Fiat, 3 mila colletti bianchi in cassa integrazione

La crisi economica colpisce ancora. Circa tremila impiegati degli Enti Centrali di Mirafiori  andranno in cassa integrazione ordinaria per quattro giorni nel mese di febbraio, più precisamente il 13, il 14, il 20 e il 21. “Si conferma il calo di lavoro già registrato nei mesi scorsi con il ricorso alla cassa e il lungo ponte durante le feste di Natale negli stabilimenti”, ha commenta Federico Bellono, segretario generale della Fiom torinese, al quotidiano “Repubblica”. Inoltre, le preoccupazioni intorno alla situazione della casa automobilistica torinese si susseguiranno anche nei prossimi giorni. Ad accrescere il timore dei lavoratori è la data del 29 gennaio, quando il Cda di Fiat deciderà dove sarà il quartier generale della nuova società che nascerà dalla fusione tra Fiat e Chrysler. Se, come si ipotizza in questo momento, la nuova sede si situerà in America, probabilmente per gli impiegati degli enti centrali si apriranno prospettive buie e difficili per il futuro prossimo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

Leave a Reply