Il Toro batte il Parma (1-0): salvezza più vicina


Vittoria di misura, ma quantomai preziosa per un Torino che condanna il Parma alla matematica retrocessione e conquista tre lunghezze di margine sulla terzultima.

Primo tempo noioso, sostanzialmente senza occasioni da rete. Nella ripresa, il Toro mostra subito di voler cambiare passo. I granata premono più decisamente e al 63′ passano in vantaggio con Vojvoda – schierato a sorpresa al posto di Singo – che sfrutta al meglio un’ottimo spunto di Ansaldi sulla sinistra. Il Toro raddoppierebbe nove minuti dopo, ma viene giudicata irregolare la posizione di Belotti nel momento in cui riceve palla da Baselli. Il Toro mantiene comunque buona pressione sulla porta emiliana senza troppo esporsi alla reazione di un Parma che, ad ogni modo, onora l’incontro sino all’ultimo.

Grazie a questa vittoria il Toro sale a quota 34 punti agganciando lo Spezia, con due lunghezze di vantaggio sul Benevento e tre sul Cagliari terzultimo. Resta ai granata anche il recupero da disputare in casa della Lazio. La posizione in classifica non consente comunque ai granata di distrarsi minimamente. Più che mai da sfruttare il prossimo turno, in casa dell’Hellas Verona: si tratta infatti dell’unica residua avversaria dei granata che non abbia nulla da chiedere al campionato. Per il resto, due squadre impegnate nella lotta per la qualificazione alla Champions League (Milan e Lazio), e due appassionantissimi derby salvezza rispettivamente alla Spezia nonché – soprattutto – in casa con il Benevento nell’ultima giornata.

Leave a Reply