In Italia 500 mila punti vendita aperti, 89mila in Piemonte

Home Cronaca Torino In Italia 500 mila punti vendita aperti, 89mila in Piemonte

Sono 500 mila in Italia gli esercizi commerciali e dei servizi alla persona esentati dalla chiusura ai sensi del DPCM 11 marzo 2020 volto a contrastare il diffondersi del Coronavirus . E’ quanto afferma l’elaborazione di Unioncamere e InfoCamere sui dati del Registro delle imprese delle Camere di Commercio. Di questi 89mila soltanto in Piemonte.

Il maggior numero di punti vendita di prodotti alimentari si trova in Campania: oltre 33mila con 37mila dipendenti. Meno della metà gli esercizi aperti in Piemonte con un numero quasi pari di dipendenti: oltre 14mila punti vendita per 34mila dipendenti.

Sono quasi 47mila le farmacie, parafarmacie e i punti vendita dedicati agli articoli sanitari e per l’igiene ai quali i provvedimenti di contrasto al coronavirus chiedono di restare aperti al pubblico, con un totale di oltre 96mila dipendenti I numeri più elevati si trovano in Lombardia, Campania, Lazio, Sicilia e Puglia. Al settimo posto il Piemonte, con 3 mila attività aperte e 6 mila dipendenti.

Entrando nel dettaglio delle città, in Piemonte i numeri più grandi sono ovviamente quelli del capoluogo Torino con 7.252 punti vendita di prodotti alimentari e 1.611 farmacie, parafarmacie e i punti vendita dedicati agli articoli sanitari e per l’igiene.

Leave a Reply