8 Gallery basket court 1180

Incendi: torna lo stato massimo di pericolosità in Piemonte

Posted On 13 Mar 2019

Torna in vigore in tutto il Piemonte lo stato di massima pericolosità per il rischio di incidenti boschivi. I

photocredit Ansa

Il provvedimento, annunciato dalla Regione è in vigore da oggi, mercoledì 13 marzo. La siccità e il forte vento hanno favorito numerosi incendi ed è entrato in azione il Sistema antincendi boschivi della Regione (volontari Aib e Vigili del fuoco) a San Carlo Canavese, Val della Torre, Bollengo, Bairo e Givoletto, nel Torinese; Viarigi (Asti); Paesana e Bagnolo Piemonte (Cuneo); Cremolino (Alessandria); Mottalciata (Biella).

Il rogo di Givoletto e Val della Torre è attivo da questa mattina, dove stanno operando due elicotteri regionali e uno del Centro operativo aereo unificato (Coau). I sindaci hanno aperto Centri operativi comunali (Coc). 
 Per facilitare gli interventi di spegnimento è stata chiesta l’interruzione della linea elettrica ad alta tensione, pur assicurando la fornitura di energia nella zona. Sono all’opera luogo 25 vigili del fuoco, 35 volontari Aib e una squadra di droni.
   

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento