Juve: contro la Fiorentina con tre punti meno di ieri


Dopo il netto poker del Tardini, la Juventus cerca conferme nel turno infrasettimanale natalizio ospitando una Fiorentina che naviga in cattive acque. Come già nello scorso turno, Juve in campo prima delle milanesi, entrambe impegnate domani. Dopo la vittoria di tutt’e e tre le prime della classe, si ripartirebbe dai bianconeri a -4 dal Milan (che domani ospita la Lazio) e a -3 dall’Inter (che domani è di scena a Verona). Senonché, proprio nelle more dell’incontro è giunta la notizia dell’accoglimento del ricorso del Napoli contro il 3-0 a tavolino per la Juve dello scorso 4 ottobre (ne leggete in altra parte del giornale). I bianconeri scendono quindi a quota 24, ben sette lunghezze in meno rispetto alla capolista. Essenziale quindi far bottino pieno per non perdere il contatto dalla vetta e approfittare di eventuali successivi scivoloni dei rossoneri e dei nerazzurri. Previsto tra i bianconeri il rientro di Szczesny tra i pali, mentre a far coppia con CR7 dal primo minuto dovrebbe nuovamente essere Morata, con Dybala che parte dalla panchina. Calcio d’inizio alle ore 20,45.

Leave a Reply