Juve in orbita: 3-1 al Napoli e sei punti sulla seconda

Posted On 29 Set 2018

La corazzata Juventus si conferma protagonista di un campionato a sé stante, liquidando autorevolmente un Napoli sbarcato allo Juvestadium nell’illusione di poter fungere da antagonista dello strapotere bianconero. Illusione alimentata dall’iniziale vantaggio partenopeo, firmato al 10′ minuto da Dris Mertens. Ma ci pensava Mario Mandzukic, al 26′ e al 49′, a ribaltare un risultato che veniva poi arrotondato al 76′ da Bonucci. Con 21 punti su 21 e sei lunghezze di vantaggio sulla seconda dopo sette giornate, la Juventus è tecnicamente in orbita: le uniche notizie in grado di scuotere la pacifica superiorità bianconera non provengono così dal campo, ma dalle improvvise dimensioni di Beppe Marotta. I bianconeri tornano in campo – sempre in casa – martedì contro lo Young Boys (calcio d’inizio all’innovativo orario delle 18:55), nella speranza di poter progressivamente esportare anche in Europa almeno parte dello strapotere formato serie A.

Tag: ,
L'autore

Altri articoli

Lascia un commento