Juve-Roma: antica classica con sapore di classifica


Roma 40 punti; Juventus 39 (con una partita in meno). Il derby scudetto dei tempi di Falcão e Platini negli ultimi anni ha perduto quello smalto, ma questa volta bianconeri e giallorossi si preparano a un vero e proprio scontro diretto (inizio ore 18,00) per eleggere la principale antagonista delle milanesi. A proposito di milanesi, la Juve è reduce dalla vittoria di martedì sera in casa dell’Inter, con la quale, in attesa del ritorno di martedì sera allo Juvestadium, ha ipotecato la finale di Coppa Italia. Ottima prestazione, con il rovescio della medaglia di una partita in più nelle gambe rispetto alla Roma.

Dopo il moderato turnover di Coppa, Pirlo reinserisce Bonucci e Chiellini in difesa (ma con De Ligt allertato), nonché Morata in avanti accanto a un Cristiano Ronaldo smanioso di festeggiare alla sua maniera il proprio trentaseiesimo compleanno di ieri.

Leave a Reply