8 Gallery basket court 1180

La Fiat Torino rompe con Royce White

Posted On 23 Ago 2018

La Fiat Torino e il cestista statunitense Royce White sono arrivati ad un punto di rottura irreversibile. Lo ufficializza una nota, particolarmente dura, emessa dalla società piemontese, che spiega i motivi di una frattura ormai insanabile. «Esiste un contratto regolarmente firmato tra la Fiat Torino e Royce White. La Società è abituata a rispettare i contratti, sempre e comunque, ma pretende che anche gli altri lo facciano. Pertanto, dopo aver più volte sollecitato l’arrivo del talentuoso americano ed aver finora pazientato e tollerato le continue dilazioni, anche per le rassicurazioni ricevute da parte del procuratore dello stesso, oggi, di fronte al protrarsi di una situazione di totale incertezza ormai irreversibile, essa si vede costretta – per imprescindibili ed evidenti ragioni tecniche e di immagine – ad escludere Royce White dal roster ed a tornare sul mercato per sostituirlo». Nato a Minneapolis nel 1991, White si è formato cestisticamente alla Iowa University per poi spiccare il volo verso la NBA dove è stato scelto al draft del 2012 dagli Houston Rockets. E, dopo aver trattato con Torino, ora si ritrova senza squadra.

L'autore

Altri articoli

Lascia un commento