La Juve trema poi rimonta: 3-1 al Parma


Nella settimana delle polemiche targate Superlega, la Juve rischia inizialmente il naufragio contro un Parma molto determinato poi rimonta compiendo un passo decisivo verso la qualificazione in Champions League.

Emiliani per primi in vantaggio al 25′ con Brugman, nel quadro di una frazione molto ben giocata. Ma in chiusura di primo tempo la Juve si risveglia e ribalta il risultato con una doppietta di Alex Sandro a cavallo dell’intervallo: pareggio al 43′, vantaggio bianconero al 47′. Il Parma resta vivo, in qualche caso va anche vicino al nuovo pareggio ma al 68′ De Ligt devia di testa in rete un angolo di Cuadrado e chiude la partita.

I tre punti così conquistati risultano particolarmente preziosi alla luce della sconfitta del Milan: bianconeri ora al terzo posto a quota 65, una sola lunghezza dai rossoneri. Deve però scendere ancora in campo l’Atalanta, che, vincendo domani in casa della Roma, potrebbe portarsi al secondo posto.

Leave a Reply