ContemporaryArt 1180×45

La Serie A riparte. Per la Juve estate rovente a caccia del triplete, per il Toro è lotta-salvezza


Il tour de force finale ci sarà, il calcio giocato riprenderà. L’ufficialità è arrivata ieri dal ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

La data per la ripresa della Serie A è fissata al 19 giugno, mentre 13 e 14 giugno si giocherà il ritorno delle semifinali di Coppa Italia, con la finale il 17. Assegnazione della Coppa Italia e poi via, pronti a ripartire all’inseguimento del tricolore, con Juve e Lazio spalla a spalla (bianconeri a +1 sui biancocelesti), pronte a darsi battaglia fino all’ultimo respiro.
Ecco il possibile calendario per la Juve dal 13 giugno in poi (le date non sono ufficiali, ma le alternative plausibili sono poche):

Coppa Italia

-13 giugno, semifinale di ritorno: Juventus-Milan (all’andata, a San Siro, finì 1-1 in una partita soffertissima dai bianconeri, con il pareggio di Ronaldo arrivato su calcio di rigore al 91′).
-17 giugno, possibile finale: Inter o Napoli (all’andata furono i partenopei ad avere la meglio a San Siro per 1-0).

Serie A

-23-24 giugno, 27ª giornata: Bologna-Juventus
-27-28 giugno, 28ª giornata: Juventus-Lecce
-30 giugno – 1 luglio, 29ª giornata: Genoa-Juventus
4-5 luglio, 30ª giornata: Juventus-Torino
-7-8 luglio, 31ª giornata: Milan-Juventus
-11-12 luglio, 32ª giornata: Juventus-Atalanta
-14-15 luglio, 33ª giornata: Sassuolo-Juventus
-18-19 luglio, 34ª giornata: Juventus-Lazio
-21-22 luglio, 35ª giornata: Udinese-Juventus
-25-26 luglio, 36ª giornata: Juventus-Sampdoria
-28-29 luglio, 37ª giornata: Cagliari-Juventus
-1-2 agosto, 38ª giornata: Juventus-Roma

Una volta terminata la Serie A, così come gli altri campionati europei, tutti a caccia della Champions League. Il possibile calendario è il seguente:

-7 agosto: Juventus-Lione, ritorno ottavi Champions League (all’andata, a Lione, finì1-0 per i padroni di casa. Partita opaca per gli uomini di Sarri, quasi mai in grado di impensierire la squadra avversaria)
-11-12 agosto: possibile andata quarti di Champions League
-14-15 agosto: possibile ritorno quarti di Champions League
-18-19 agosto: possibile andata semifinale di Champions League
-21-22 agosto: possibile ritorno semifinale di Champions League
-29 agosto: possibile finale di Champions League

Per la Juventus, dunque, calendario molto folto, con la possibità di arrivare a disputare fino a 20 parite in 78 giorni in caso di finali di Champions League e Coppa Italia.

Diverso il discorso per il Torino che dovrà competere solo in campionato, ma con na parita ancora da recuperare. I granata si trovano a +2 dalla zona retrocessione, con ben cinque squadre (dal basso verso l’alto: Lecce, Genoa, Sampdoria, Torino ed Udinese) in tre punti. Il possibile calendario:

Serie A

-20-21 giugno, recupero 25ª giornata: Torino – Parma

-23-24 giugno, 27ª giornata: Torino – Udinese
-27-28 giugno, 28ª giornata: Cagliari – Torino
-30 giugno – 1 luglio, 29ª giornata: Torino – Lazio
4-5 luglio, 30ª giornata: Juventus – Torino
-7-8 luglio, 31ª giornata: Torino – Brescia
-11-12 luglio, 32ª giornata: Inter – Torino
-14-15 luglio, 33ª giornata: Torino – Genoa
-18-19 luglio, 34ª giornata: Fiorentina – Torino
-21-22 luglio, 35ª giornata: Torino – Verona
-25-26 luglio, 36ª giornata: Spal – Torino
-28-29 luglio, 37ª giornata: Torino – Roma
-1-2 agosto, 38ª giornata: Bologna – Torino

Classifica attuale Serie A alla 26 ª giornata

1. Juventus 63
2. Lazio 62
3. Inter 54 *
4. Atalanta 48 *
5. Roma 45
6. Napoli 39
7. Milan 36
8. Hellas Verona 35 *
9. Parma 35 *
10. Bologna 34
11. Sassuolo 32 *
12. Cagliari 32 *
13. Fiorentina 30
14. Udinese 28
15. Torino 27 *
16. Sampdoria 26 *
17. Genoa 25
18. Lecce 25
19. Spal 18
20. Brescia 16

*una partita in meno

Davide Clivio

Leave a Reply