La Sindaca Appendino in diretta su Zipnews: “Auguro alla Città e ai concittadini che nel 2021 si possa tutti tornare a rivederci e riabbracciarci”


Nuovo appuntamento con la Sindaca di Torino, Chiara Appendino, che si è collegata con la nostra redazione per fare il punto settimanale sugli avvenimenti in città.

Si sta chiudendo il 2020. Un punto su quest’anno e le prospettive per il 2021

Il 2020 è stato un anno molto complicato, il più difficile dal dopoguerra. Penso alla pandemia e alle sue conseguenza: ai lutti, alle difficoltà economiche. Dobbiamo guardare al 2021 con speranza, di superare sia l’emergenza sanitaria, sia l’emergenza economica e incrementare la rete di solidarietà.

La Giunta ha approvato il Bilancio

L’ente dopo oltre 20 anni torna alla normalità. E’ un segnale di un Comune più sano, nel quale abbiamo mantenuto inalterata la spesa di Welfare e aumentato le risorse per l’istruzione. Nel 2021 ci saranno anche nuove assunzione in Comune, oltre 400 posti di lavoro. Un contributo importante anche da parte dall’ente pubblico per superare la crisi.

E’ stata approvata anche un’importante novità per i mercati

Era una promessa di campagna elettorale. Siamo la prima città in Italia a introdurre la tassa giornaliera per i mercati rionali. Paga solo chi posa il banco e il Comune, in questo modo, riceve anche i soldi prima. Una grande e importante innovazione a favore di questo settore.

Sono dieci giorni che è partita la seconda misura delle rete solidale del Comune, con oltre 9000 nuclei familiari in difficoltà economica che sono stati aiutati

Tutte le risorse che normalmente erano destinate ai festeggiamenti pubblici per Natale e Capodanno, quest’anno sono stati destinati a “Natale Solidale”. Un importante segnale di aiuto per chi è in difficoltà. E si proseguirà nel 2021.

E’ il nostro ultimo appuntamento del 2020, che augurio vuoi fare a chi ci ascolta e legge?

Auguro buon Natale a tutti coloro che ci ascoltano e ci leggono e auguro alla Città e ai concittadini che nel 2021 si possa tutti tornare a rivederci e riabbracciarci.

Leave a Reply