L’artista Jessica Stockholder racconta la sua mostra alle Ogr “Cut a rug a round square”


Alle 17,30, in diretta streaming dalle Ogr, l’artista Jessica Stockholder dialoga sulla sua mostra in corso alle Ogr, intitolata “Cut a rug a round square”, con Nimfa Bisbe Molin, responsabile delle Collezioni d’Arte della Fondazione “La Caixa”.

Modera Samuele Piazza, curatore Ogr.

Conversazione in inglese con con possibilità di traduzione simultanea in italiano.

L’evento fa parte di Ogr Public Program, progetto di formazione gratuito, promosso dalla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea Crt, in collaborazione con Ogr.

Iscrizioni su Eventbrite.it “Cut a rug a round square”.

Jessica Stockholder – Cut a rug a round square
OGR Cult | Binario 1

INGRESSO GRATUITO
giovedì e venerdì h 15:00 – 20:00
ultimo ingresso h 19.30

Alle OGR la mostra “Cut a rug a round square” curata dall’artista americana Jessica Stockholder con opere provenienti da due importanti collezioni filantropiche internazionali: la Collezione d’Arte Contemporanea “la Caixa” di Barcellona, una delle più prestigiose collezioni di origine bancaria, e quella della Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT, le cui opere sono in comodato permanente presso i musei torinesi di GAM – Galleria d’arte Moderna e Castello di Rivoli, Museo d’arte contemporanea.

Cut a rug a round square è un’occasione unica per il pubblico di ammirare – in piena sicurezza e gratuitamente – negli spazi delle OGR, un tesoro custodito dai musei torinesi e arricchito negli anni da Fondazione CRT, attraverso l’inedita rilettura di una grande artista internazionale e con connessioni e innesti di opere provenienti da un’altra importante collezione.

La mostra, invitando il visitatore a perdersi in un mondo di forme e colori, parte dal tema della pittura, centrale in entrambe le collezioni e tra i più discussi e amati anche dal grande pubblico, per ridisegnarne i confini di questa disciplina e sviluppare un discorso che prende, dalle forme e dalle fantasmagorie della pittura, le chiavi di lettura per analizzare il mondo contemporaneo.

Jessica Stockholder (1959, Seattle, WA. Vive e lavora a Chicago, Illinois) ha esposto ampiamente in musei e gallerie a livello internazionale. Il suo lavoro è presente nelle collezioni permanenti di numerosi musei tra cui il Whitney Museum of Art di New York; The Art Institute of Chicago; MoCA Los Angeles; MoMA San Francisco; il Museum of Fine Arts, Boston; The British Museum, Londra; e il Museo Stedelijk, Amsterdam. Recenti mostre personali includono Stuff Matters al Central Museum, Utrecht e Relational Aesthetics presso The Contemporary Austin, Austin nel 2019.

Leave a Reply