L’innamoramento analizzato dalle neuroscienze. Oggi alla Rinascente


Si parla di innamoramento e scelta del partner nel terzo e ultimo appuntamento di oggi, martedì 20 luglio, alle 19, di “INTOtheBRAIN : connessioni che non ti aspetti”, alla Rinascente di Torino.

I meccanismi dell’imprinting sessuale sono noti: sappiamo infatti che in molte specie animali le ‘memorie’ (visive, olfattive, acustiche) acquisite in giovane età servono – da adulti – per la scelta del partner, favorendo l’accoppiamento con individui non familiari. Ma dove risiedono queste memorie? Quali regolano la scelta del partner? In altre parole, quanto c’è di scientifico nell’innamoramento? 

I ricercatori del NICO Serena Bovettie Paolo Peretto (DBios, UniTo) risponderanno grazie a un progetto finanziato dal prestigioso Human Frontier Science Program, uno tra i venti vincitori – unico di un ente di ricerca italiano – del bando 2020 che ha visto in gara oltre 500 progetti da tutto il mondo.

Le conferenze, organizzate in collaborazione con CentroScienza Onlus sono ospitate al II piano della Rinascente di Torino (Via Lagrange, 15), sono gratuite con prenotazione obbligatoria: www.nico.ottolenghi.unito.it e www.settimanedellascienza.it

Leave a Reply